L’Unione sindacale di base (Usb) ha indetto per oggi, 8 marzo 2018, uno sciopero generale a livello nazionale della durata di 24 ore, che coinvolgerà in particolare tutte le lavoratrici, da quelle con un impiego a tempo indeterminato a quelle senza contratto alle lavoratrici in nero, fino alle studentesse.

Lo sciopero nell’ambito dei trasporti

Lo sciopero nazionale riguarderà anche il settore dei trasporti. In particolare, per quanto riguarda il trasporto ferroviario, lo sciopero coinvolgerà il gruppo di Ferrovie dello Stato, Italo e Trenord e si svolgerà dalla mezzanotte alle 21 di oggi, anche se il gruppo di Ferrovie dello Stato ha specificato che le Frecce circoleranno regolarmente, mentre per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali, cioè dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Per quanto concerne, invece, il trasporto aereo, aderiranno allo sciopero le Compagnie Alitalia e Blu Panorama dalle ore 13 alle ore 17 di oggi, causando anche la cancellazione di numerosi voli (saranno garantiti i voli tra le ore 7 e le ore 10 e tra le ore 18 e le ore 21). Anche i dipendenti di Meridiana e Air Italy si fermeranno tra le ore 12 e le ore 16. Sciopero anche nel settore del trasporto con autobus, che si svolgerà con orari diversi nelle città di Roma, Milano, Torino, Bologna e Napoli.

Disagi per i passeggeri

Naturalmente, questo sciopero nazionale potrà causare numerosi disagi per i passeggeri di tutta Italia, che potranno subire ritardi o cancellazioni di treni, voli e autobus. Se anche tu sarai vittima di questi disagi, compila i moduli messi gratuitamente a disposizione sul blog oppure contattaci per conoscere quali sono i tuoi diritti e sapere cosa fare per ottenere quello che ti spetta.

 

 

Vota questo contenuto
[Totale: 18 Average: 5]
Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close